No

Le radici del vino, dalla terra al bicchiere

Vigne della fraz. Surie di Clavesana (Photo di Marco Aimo)

Il Comizio Agrario di Mondovì, grazie alla preziosa collaborazione dell’Associazione MondovìPhoto, in particolare di Lorena Durante e Roberto May, e della Bottega del Vino Dogliani Docg, in ricordo della I Esposizione di vini tenutasi a Mondovì Piazza nel chiostro del Liceo dal 5 al 10 settembre 1868, vuole valorizzare e promuovere attraverso un concorso fotografico il nostro territorio viticolo, in particolare quello inserito nel Disciplinare del vino Dogliani Docg

«L’Associazione Mondovìphoto, con il patrocinio del Comune di Mondovì, organizza questo Fotocontest in collaborazione con il Comizio Agrario di Mondovì e la Bottega del Vino Dogliani DOCG di Dogliani.

Questo concorso vuole celebrare la prima Esposizione di vini del territorio monregalese organizzata dal Comizio Agrario dal 5 al 10 di settembre del 1868, ben 150 anni fa.
Allora, come adesso il territorio maggiormente vocato alla viticoltura era quello dei Comuni che oggi sono citati nel disciplinare del vino Dogliani. Per questa ragione le fotografie dovranno essere scattate nel territorio del Dogliani, che comprende i comuni di: Bastia Mondovì, Belvedere Langhe, Briaglia, Castellino Tanaro, Ciglie’, Clavesana, Dogliani, Farigliano, Igliano, Marsaglia, Monchiero, Niella Tanaro, Piozzo, Rocca Ciglie’, Carrù, Mondovì, Murazzano, Roddino, S. Michele Mondovì, Somano e Vicoforte..
Si potrà richiedere la mappa dettagliata a info@mondoviphoto.com

La partecipazione è gratuita. Ogni partecipante potrà inviare un massimo di quattro fotografie tramite mail o weetransfer a radicidelvino@mondoviphoto.com dal 1 settembre al 18 Ottobre 2018, inserendo chiaramente nome cognome del’’autore, mail e un numero di telefono per il contatto in caso di vittoria.
Sono ammesse fotografie b/n e a colori con inquadrature sia verticali sia orizzontali. La risoluzione di ciascuna foto deve essere di 3000 dpi e in formato JPEG (.jpg). Non sono ammessi fotomontaggi.
Ogni immagine deve essere nominata con il numero progressivo, il cognome-nome dell’autore e il titolo. Le immagini non conformi alle specifiche non verranno prese in considerazione.

GIURIA La giuria composta da professionisti del settore esprimerà un giudizio insindacabile.

PREMI
PRIMA CLASSIFICATA:un giro in Mongolfiera (valido per l’anno 2019) offerto dal Comune di Mondovì
SECONDA CLASSIFICATA: 12 bottiglie di Vino offerte dalla Bottega del Vino Dogliani DOCG
TERZA CLASSIFICATA: 6 bottiglie di Vino offerte dalla Bottega del Vino Dogliani DOCG
DALLA QUARTA ALLA DECIMA CLASSIFICATA: buono di partecipazione alla manifestazione “Sulle strade del Dogliani 2019” valido per due persone offerto da Cantine a nord’ovest, Slow Food Piemonte

Le foto SELEZIONATE verranno esposte a palazzo di Città durante la manifestazione Peccati di Gola, la premiazione avverrà il giorno dell’inaugurazione della mostra.

PRIVACY, RESPONSABILITA’ DELL’AUTORE E FACOLTA’ DI ESCLUSIONE Ogni partecipante è responsabile del materiale da lui presentato al concorso. Pertanto si impegna ad escludere ogni responsabilità degli organizzatori del suddetto nei confronti di terzi, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie. Il concorrente dovrà informare gli eventuali interessati (persone ritratte) nei casi e nei modi previsti dal D. Lg. 30 giugno 2003 n. 196, nonché procurarsi il consenso alla diffusione degli stessi. In nessun caso le immagini inviate potranno contenere dati qualificabili come sensibili. Ogni partecipante dichiara inoltre di essere unico autore delle immagini inviate e che esse sono originali, inedite e non in corso di pubblicazione, che non ledono diritti di terzi e che qualora ritraggano soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione egli l’abbia ottenuto. Gli organizzatori si riservano, inoltre, di escludere dal concorso e non pubblicare le foto non conformi nella forma e nel soggetto a quanto indicato nel presente bando oppure alle regole comunemente riconosciute in materia di pubblica moralità, etica e decenza, a tutela dei partecipanti e dei visitatori. Non saranno perciò ammesse le immagini ritenute offensive, improprie e lesive dei diritti umani e sociali».

No comments

You can be the first one to leave a comment.

Post a Comment