No

“Per un fazzoletto di terra. Omaggio a Nuto Revelli

Venerdì 20 settembre 2019 alle ore 17,30 presso la sede del Comizio Agrario in Piazza Ellero n. 25 in Mondovì si presenta il n. 95 della rivista “Il Presente e la storia” con una tavola rotonda dal titolo “Per un fazzoletto di terra. Omaggio a Nuto Revelli”.

Partecipano Gigi Garelli, direttore dell’Istituto storico della Resistenza di Cuneo, Beatrice Verri, direttrice della Fondazione Nuto Revelli e Attilio Ianniello del Comizio Agrario.

Nel centenario della nascita di Nuto Revelli (Cuneo 1919 – 2004), l’Istituto Storico della Resistenza e della Società Contemporanea in provincia di Cuneo, in collaborazione con il Comizio Agrario di Mondovì, ha promosso un numero de “Il presente e la storia” interamente dedicato a quello che fu uno dei temi più cari allo scrittore, per rendergli omaggio e per spostare l’attenzione della rivista su argomenti finora poco trattati.
Agricoltura e mondo contadino della provincia di Cuneo, nel passaggio cruciale tra tradizione e progresso – pur con un occhio alle radici ottocentesche – diventano oggetto di ricerca e di riflessione in un primo tentativo di ricostruire parte della storia economica e sociale del territorio.
In una serie di articoli eterogenei si parla dunque dell’opera di Nuto e di linguaggio contadino, di alcolismo e criminalità, di fascistiche battaglie del grano e di scuole rurali, fino alla grande fuga dalle campagne e dalla montagna in un Novecento ormai inoltrato e proiettato verso un’idea di modernità.

Il numero 95 de “Il presente e la storia” raccoglie brevi saggi di Marco Bernardi, Gianluca Cinelli, Patrizia Piredda, Fabio Milazzo, Alessandra Demichelis, Marco Ruzzi, Gigi Garelli, Michele Calandri e Attilio Ianniello.

No comments

You can be the first one to leave a comment.

Post a Comment