No

Biblioteca

Biblioteca

Biblioteca digitale

È in corso la digitalizzazione delle pubblicazioni realizzate sia dal Comizio Agrario di Mondovì nel corso della sua storia, sia da importanti protagonisti della vita dell’Ente agrario monregalese, iniziando da quelle di più antica data. Qui trovate una piccolissima vetrina del patrimonio documentale del nostro Ente agrario. Sono presenti inoltre pubblicazioni recenti riguardanti la storia del …

0 comments

Storia di uve, di colli e di vini. Il Comizio Agrario di Mondovì e lo sviluppo della viticoltura locale

Attilio Ianniello, “Storia di uve, di colli e di vini. Il Comizio Agrario di Mondovì e lo sviluppo della viticoltura locale”, Acqui Terme, 2018.

0 comments

Il Cattedratico Ambulante del Comizio Agrario di Mondovì. Alessandro Gioda: una biografia

Attilio Ianniello, Il Cattedratico Ambulante del Comizio Agrario di Mondovì. Alessandro Gioda: una biografia, Acqui Terme, 2017

0 comments

Il fabbricato sociale del Comizio Agrario del circondario di Mondovì.

Mario Bertolino, Il fabbricato sociale del Comizio Agrario del circondario di Mondovì, Acqui Terme, 2015

0 comments

Il comizio Agrario di Mondovì Opere e Uomini

Atti del Convegno di Studi per 140° Anniversario della Fondazione – Mondovì 10 novembre 2007

0 comments

Il Prof. Don Carlo Bruno e la Meteorologia

0 comments

I dialoghi di Tonio e Bastiano Contrari

I dialoghi di Tonio e Bastiano Contrari – Anno 1997

0 comments

Vitigni e vini del Piemonte

Vitigni e vini del Piemonte Prof. Mario BERTOLINO Scarica la versione Pdf

0 comments

Il campo dimostrativo varietale “Alessandro Gioda”

0 comments

Di api, arnie e miele.

Di api, arnie e miele. Il ruolo del Comizio Agrario nello sviluppo dell’apicoltura monregalese. ATTILIO IANNIELLO* Dai nidi selvatici di api alle arnie. L’interesse degli uomini per il miele è antico quanto la storia dell’umanità. I nostri più antichi progenitori ben presto conoscono la dolcezza di questo prodotto e se lo procurano andando a cercare …

0 comments

1902: il Comizio Agrario di Mondovì e la “Festa degli Alberi”

1902: il Comizio Agrario di Mondovì e la “Festa degli Alberi” ATTILIO IANNIELLO Considerati sacri, visti come simboli del congiungimento tra gli inferi ed il cielo, gli alberi vengono citati in molte tradizioni antiche, religiose e non, di quasi tutti i popoli dei vari continenti. La volontà di dedicare un giorno agli alberi ed alla …

0 comments

Alessandro Gioda, una vita per la terra

Alessandro Gioda, una vita per la terra ATTILIO IANNIELLO L’8 ottobre 1878 a Padova nasceva Alessandro Gioda, figlio dell’illustre Carlo Gioda[1] di Ceresole d’Alba il quale proprio quell’anno si era trasferito nella cittadina veneta per ricoprire il ruolo di Provveditore agli Studi. Alessandro seguirà la propria famiglia nei diversi spostamenti di città che il padre, nel …

0 comments

Il professor Carlo Nan

Il professor Carlo Nan ATTILIO IANNIELLO Carlo Nan nacque il 23 maggio 1919 a Diano d’Alba dove il padre Tancredi, originario di Calizzano, paese dell’entroterra ligure, esercitava la funzione di Segretario Comunale. L’infanzia del piccolo Carlo si svolse quindi sulle colline albesi, nei diversi borghi nei quali il lavoro del padre lo portava. Così da …

0 comments

Don Carlo Bruno

Don Carlo Bruno ATTILIO IANNIELLO Don Carlo Bruno nacque a Murazzano nel 1831. Di intelligenza non comune, alla fine del seminario si laureava presso la Facoltà di Scienze a Torino insegnando poi Fisica, Matematica e Scienze Naturali in diversi Istituti scolastici per diventare in seguito titolare dell’insegnamento di Storia naturale per ben 37 anni nel …

0 comments

Mutualità e associazionismo rurale. L’impegno del Comizio Agrario di Mondovì dal 1867 ad oggi

Mutualità e associazionismo rurale. L’impegno del Comizio Agrario di Mondovì dal 1867 ad oggi ATTILIO IANNIELLO  I Comizi Agrari. I Comizi Agrari affondavano le proprie radici nell’Associazione Agraria degli Stati Sardi di Torino, promossa dal re Carlo Alberto nel 1842. Questa associazione istituiva in ogni capoluogo di provincia un Comizio Agrario, Comizi che a causa …

0 comments

Felice Garelli, il Comizio Agrario di Mondovì e l’istruzione agraria popolare

Felice Garelli, il Comizio Agrario di Mondovì e l’istruzione agraria popolare ATTILIO IANNIELLO Il Comizio Agrario del Circondario di Mondovì. Uno dei protagonisti più importanti della storia del Comizio Agrario di Mondovì fu il professor Felice Garelli. Quest’ultimo aderiva fin dall’inizio alla costituzione dell’Ente diventandone poi presidente dal 1872 al 1874, e restando in seguito, …

0 comments

Emilio Bertone di Sambuy

Emilio Bertone di Sambuy ATTILIO IANNIELLO Il 15 novembre 1875, centoquaranta anni fa, veniva inaugurato in Piazza Maggiore a Mondovì il monumento al marchese Emilio Bertone di Sambuy (Inaugurazione-del-monumento-a-Emilio-Bertone-di-Sambuy). L’opera marmorea dello scultore Pietro Della Vedova era un omaggio della Città di Mondovì ad un uomo che aveva avuto il merito di iniziare la rigenerazione …

0 comments

Il Comizio Agrario a Peccati di gola

Il Comizio Agrario è stato invitato dal Comune di Mondovì a partecipare alla manifestazione “Peccati di gola”  con l’esposizione “Casa diffusa della biodiversità agraria” nella Sala comunale delle conferenze “Luigi Scimè” dall’1 al 3 novembre 2019. “Casa diffusa della biodiversità agraria” (CaDiBiA) è un progetto che il Comizio Agrario promuove per diffondere tra gli agricoltori, ma anche tra semplici …

0 comments

CADIBIA – Casa diffusa della biodiversità agraria

Domenica 6 ottobre 2019 presso il Castello di Rocca de’ Baldi, il Comizio Agrario, l’Associazione Rurale Italiana, Legaambiente Cuneo e il Centro studi Museo “Augusto Doro” hanno organizzato la giornata “Biodiversità: cultura e colture” dal titolo “CADIBIA – Casa diffusa della biodiversità agraria”. Hanno partecipato al convegno nella mattinata Roberto Schellino, socio del Comizio Agrario …

0 comments

Le case delle sementi

Nel territorio monregalese il gruppo di lavoro costituito dal Comizio Agrario di Mondovì, Legambiente Cuneo, Associazione Rurale Italiana e Museo Augusto Doro ha avviato un percorso indirizzato alla salvaguardia della biodiversità agricola vissuta non come semplice conservazione, già di per sé lodevole, ma come elemento di ricchezza per il territorio monregalese, cuneese e più in …

0 comments

CaDiBiA – Casa diffusa della biodiversità agraria

In ogni luogo della Terra dove l’agricoltura si è diffusa, le popolazioni contadine hanno da sempre curato e sviluppato la gestione delle sementi, con molteplici pratiche differenziate secondo gli agroecosistemi e le forme sociali. Nel mondo attuale dominato da un’economia che privatizza ogni fase della produzione agricola, la millenaria gestione collettiva delle sementi assume anche …

0 comments

Esperienze agroecologiche sulla fertilità del terreno

Domenica 22 aprile 2018. Nel territorio monregalese il gruppo di lavoro costituito dal Comizio Agrario di Mondovì, Legambiente Cuneo, Associazione Rurale Italiana e Museo Augusto Doro ha avviato da due anni un progetto dal titolo “Casa diffusa della biodiversità agraria” (CaDiBiA), indirizzato alla salvaguardia della biodiversità agricola vissuta non come mera conservazione, già di per …

0 comments

Casa diffusa della biodiversità agraria

In ogni luogo della Terra dove l’agricoltura si è diffusa, le popolazioni contadine hanno da sempre curato e sviluppato la gestione delle sementi, con molteplici pratiche differenziate secondo gli agroecosistemi e le forme sociali. Nel mondo attuale dominato da un’economia che privatizza ogni fase della produzione agricola, la millenaria gestione collettiva delle sementi assume anche …

0 comments

Nuovo frutteto antico a Rocca de’ Baldi

Il Comizio nel 1997 costituiva un campo dimostrativo  varietale di piante da frutta, intitolato ad “Alessandro Gioda” (1878 – 1948) suo storico cattedratico ambulante, in un terreno idoneo presso il Monastero Madonna della Fiducia nella frazione San Biagio di Mondovì dato in comodato d’uso gratuito dal Monastero stesso al Comizio. Nel terreno di circa Ha …

0 comments

Il Campo varietale frutticolo ha vent’anni

Nella primavera del 1997 il Comizio Agrario iniziava presso il monastero Madonna della Fiducia di San Biagio Mondovì, l’impianto del campo varietale di antiche piante da frutta del Circondario di Mondovì’. In anni in cui non era ancora di moda parlare di biodiversità il presidente del Comizio Agrario Giacomo Cavallotto, l’agronomo Raffaele Bassi e Giuseppe …

0 comments

Dal suolo all’agroecologia

Domenica 9 aprile 2017 presso il Castello di Rocca de Baldi il Comizio Agrario di Mondovì in collaborazione con Legambiente Cuneo, Associazione Turistica Roccadebaldese, Associazione Rurale Italiana, Compagnia del Giardino, Centro studi storico-etnografici Museo “Augusto Doro” e i Gruppi di Acquisto “La Torre” di Alba, “Gaspaccio” di Boves, “L’Arcipelago” di Fossano, “Family Gas” e “Il …

0 comments

Ginepro

Ginepro Nomenclatura binomiale: Juniperus communis Famiglia: Cupressaceae Il ginepro è una conifera sempreverde tipica di ambienti aridi collinari e montani fino a 1500 mslm, si presenta sottoforma di arbusto o piccolo alberello che raggiunge i 4,5 m di altezza. Lo si trova in forma selvatica in moltissime regione temperate dell’emisfero boreale. Ha una corteccia bruno-rossastra …

0 comments

Betulla

Betulla Nomenclatura binomiale: Betula pendula Famiglia: Betulaceae La betulla è una specie arborea colonizzatrice che cresce bene nei boschi dai 400 ai 2000 mslm, si sviluppa in tutta l’Europa atlantica e l’Asia e può raggiungere i 25m di altezza. La si riconosce sin da subito per la sua corteccia bianca che si sfalda facilmente, possiede …

0 comments

Zenzero

Zenzero Nomenclatura binomiale: Zingiber officinale Famiglia: Zingiberaceae Lo zenzero è una pianta erbacea perenne originaria del sud-est asiatico e delle isole del Pacifico, ama il caldo umido e i terreni bagnati e viene pertanto coltivata nelle zone tropicali. Presenta fusti carnosi sotterranei striscianti (rizomi), da cui dipartono radici verso il basso e fusti sterili dritti …

0 comments

Pepe

Pepe Nomenclatura binomiale: Piper nigrum Famiglia: Piperaceae La pianta del pepe è originaria dell’India, predilige terreni umidi (ma non allagati) e ben concimati, in cui si trovino altri alberi o muri su cui potersi arrampicare visto che si tratta di una liana legnosa perenne e rampicante che arriva fino a 4m di altezza. Dal suo …

0 comments

Chiodi di garofano

Chiodi di garofano Nomenclatura binomiale: Syzigium aromaticum / Eugenia caryophyllata Famiglia: Myrtaceae La pianta dei chiodi di garofano è un albero sempreverde alto fino a 10–15 m originario dell’Indonesia, ha una chioma tondeggiante con foglie ovali-lanceolate, opposte, di colore rosso da giovani e poi verde scuro andando avanti col tempo e con numerose ghiandole oleifere, …

0 comments

Cannella

Cannella Nomenclatura binomiale: Cynnamomum zeylanicum Famiglia: Lauraceae   La pianta della cannella è un albero sempreverde originario dell’isola di Ceylon (Sri Lanka) e coltivato in tutta l’Asia tropicale, è alto fino a 15 m, presenta foglie opposte, di forma ovale e allungata e fiori bianchi riuniti in infiorescenze che si trasformano poi in drupe (frutti) …

0 comments

Valeriana

Valeriana Nomenclatura binomiale: Valeriana officinalis Famiglia: Valerianaceae Nome dialettale (Piemonte): “Busuné” – “Erba dij gat” La valeriana è una pianta perenne dal fusto cilindrico, solcato e cavo con foglie opposte e lanceolate dai margini dentati e fiori piccoli bianco-rosati, a forma di imbuto e riuniti in corimbi. Essa presenta un rizoma sotterraneo da cui dipartono …

0 comments

Liquirizia

Liquirizia Nomenclatura binomiale: Glycyrrhiza glabra Famiglia: Fabaceae Nome dialettale (Piemonte): “Rigulissia” La liquirizia è una pianta erbacea perenne tipica dell’Italia centro-meridionale (e delle zone mediterranee dell’Europa) e cresce fino ai 1000 mslm. Presenta più fusti eretti e robusti con foglie ovali, allungate e vischiose sulla pagine inferiore, ha fiori viola e peduncolati raggruppati in spighe …

0 comments

Genziana maggiore

Genziana maggiore Nomenclatura binomiale: Gentiana lutea Famiglia: Gentianaceae La genziana maggiore è una pianta erbacea perenne tipica dei pascoli montani, alta tra i 40 e i 140 cm, ha una grossa radice a fittone e un fusto cavo, le foglie sono grandi, ellittiche, opposte e si rimpiccioliscono mano mano che si sale lungo il fusto. I fiori sono …

0 comments

Artiglio del diavolo

Artiglio del diavolo Nomenclatura binomiale: Harpagophytum procumbens Famiglia: Pedaliaceae   L’artiglio del diavolo è una pianta erbacea perenne rampicante tipica dei deserti dell’Africa del sud. Presenta germogli che si originano da una radice tuberosa aderente alla terra e poi si diffondono lungo il terreno, da cui poi dipartono le foglie che sono erette, carnose e …

0 comments

Lavanda

Lavanda Nomenclatura binomiale: Lavandula angustifolia o L. officinalis Famiglia: Lamiaceae Nome dialettale (Piemonte): “Spigh” La lavanda è un arbusto ramificato, alto fino a 60cm di altezza, è tipico di terreni aridi e calcarei o addirittura rocciosi, propri della macchia mediterranea, la si trova facilmente nelle siepi di parchi e giardini e viene coltivata a solchi creando campi …

0 comments

Iperico

Iperico Nomenclatura binomiale: Hypericum perforatum Famiglia: Hypericaceae (un tempo Clusiaceae) Nome dialettale (Piemonte): “Erba ‘d San Giuan” – “Erba pertüsà” L’iperico è una pianta perenne alta fino a 80 cm, tipica dei terreni incolti e asciutti, cresce fino a 1600 metri di altitudine. Il fusto è verde-rossastro, molto ramoso, mentre le foglie, di color verde vivo, sono …

0 comments

Calendula

Calendula Nomenclatura binomiale: Calendula officinalis Famiglia: Asteraceae (ex Compositae) Nome dialettale (Piemonte): “Margaritassa” La calendula è una pianta erbacea alta tra i 70 e i 100 cm tipica di prati e zone ghiaiose, cresce dalle zone mediterranee fino a quelle montane, presenta foglie spesse e vischiose e infiorescenze giallo-arancio, simili a quelle delle margherite, dette …

0 comments

Arnica

Arnica Nomenclatura binomiale: Arnica montana Famiglia: Asteraceae (ex Compositae) Nome dialettale (Piemonte): “Tabach ëd muntagna” L’arnica è una pianta erbacea perenne, tipica dei prati montani, alta fino a 50 cm con un robusto rizoma strisciante dall’odore sgradevole. Essa presenta fusto e foglie molto pelosi, queste ultime sono riunite in una rosetta basale e poi lungo …

0 comments

Tarassaco

Tarassaco Nomenclatura binomiale: Taraxacum officinale Famiglia: Asteraceae (ex Compositae) Nome dialettale (Piemonte): “Lacianciun” – “Pissalèt” – “Virasul” Il tarassaco è una pianta erbacea perenne alta tra i 10 e i 30 cm, particolarmente diffusa negli areali erbosi. Questa pianta possiede una radice a fittone che prosegue esternamente con una rosetta basale di foglie oblunghe e …

0 comments

Sambuco

Sambuco Nomenclatura binomiale: Sambucus nigra Famiglia: Adoxaceae (un tempo Caprifoliaceae) Nome dialettale (Piemonte): “Sambü”   La pianta del sambuco è un arbusto medio-grande, talvolta piccolo albero, comunissimo lungo le siepi, nei boschi e attorno ai ruderi. Il fusto grigio-bruno presenta tanti piccoli puntini e, se sezionato, un enorme midollo all’interno. Il nome sambuco deriverebbe infatti dal greco “sambyké”, …

0 comments

Rosa canina

Rosa canina Nomenclatura binomiale: Rosa canina Famiglia: Rosaceae Nome dialettale (Piemonte): “Gratacü” La rosa canina o rosa di macchia è un arbusto spinoso tipico della zona mediterranea, si tratta di una specie selvatica che si trova spesso lungo le siepi, nelle boscaglie oppure ai bordi delle strade. Il nome “canina” si deve a Plinio il Vecchio, il quale …

0 comments

Coda cavallina

Coda cavallina   Nomenclatura binomiale: Equisetum arvense Famiglia: Equisetaceae Nome dialettale (Piemonte): “Surin” La coda cavallina, o con nome più “scientifico” equiseto, è una pianta erbacea perenne molto diffusa in tutti gli incolti umidi con terreno sabbioso e argilloso. Tipica dei bordi strada, dei fossi e dei sottoboschi, è considerata un’audace infestante dai contadini. Essa …

0 comments

Parole in fiore

Presentazione degli scritti (poesie e prose) pervenuti alla seconda edizione del non concorso “Seminare parole nella terra” (con il titolo per il 2020 di “Parole in fiore”), promosso dalla rivista online monregalese di letteratura ed altro “Margutte” in collaborazione con a Compagnia del Giardino, commissione del Comizio Agrario.. I lavori letterari sono pubblicati oggi 21 …

0 comments

Finocchio

Finocchio Nomenclatura binomiale: Foeniculum vulgare Famiglia: Apiaceae (ex Ombrellifere) MARZIA MILANO (a cura) Il finocchio è una pianta erbacea aromatica della zona mediterranea, forse la più coltivata nel nostro areale, vanta infatti una coltivazione orticola fin dal XVI secolo. Essa si coltiva in pieno campo o in serra, prediligendo temperature miti, grazie comunque alle ibridazioni, …

0 comments

Nigella damascena

Nigella damascena, la Damigella scapigliata MARZIA MILANO – Erboristeria Monte Regale (a cura) Nigella damascena, la Damigella scapigliata Nomenclatura binomiale: Nigella damascena L. Famiglia: Ranunculaceae La Nigella damascena, detta anche damigella scapigliata o fanciullaccia, è una pianta erbacea annuale che cresce nella fascia mediterranea e sub-mediterranea in campi, vigneti, bordi di sentieri e incolti asciutti. Essa …

0 comments

Timo

MARZIA MILANO – Erboristeria Monte Regale (a cura) Timo comune  Nomenclatura binomiale: Thymus vulgaris Famiglia: Lamiaceae (ex Labiateae) Il timo è una pianta aromatica molto profumata che si presenta sottoforma di cespuglio strisciante con foglie piccole, lineari e lanceolate, verde-argentate nella pagina superiore, biancastre e cotonose nella pagina inferiore. I fiori sono anch’essi molto piccoli …

0 comments

“Niente di naturale”

Venerdì 24 maggio 2019 presso la sede del Comizio Agrario, la Compagnia del giardino ha presentato il libro di Daniele Mongera “Niente di naturale”. L’autore ha dialogato con Lara Sappa introducendo i presenti ella sua esperienza di scrittore di argomenti riguardanti il giardino e il paesaggio. «Deleghiamo al giardino il compito di mediatore con la …

0 comments

Orto di un curioso

Sabato 6 aprile 2019. Questo pomeriggio nella sede del Comizio Agrario un folto numero di appassionati ha seguito il seminario informativo dal titolo “L’orto di un curioso”, tenuto dal professor Alessandro Corbellini. Quest’ultimo ha accompagnato i presenti in un viaggio interessante tra tuberi, fiori, foglie di ortaggi (e fiori) spesso dimenticati, oppure che provengono da …

0 comments

Fiori delle Alpi del mare.

La Commissione “Compagnia del giardino” del Comizio Agrario, in collaborazione con il Parco Naturale del Marguareis e Jardinalp, ha ospitato venerdì 15 marzo alle ore 17,30 nella sede del Comizio Agrario stesso in Piazza Ellero n. 45 a Mondovì, la presentazione del libro “Fiori delle Alpi del mare. Specie rare e itinerari tra Marguareis e …

0 comments

Presentazione della commissione “Compagnia del giardino”

Sabato 2 febbraio 2019 presso la propria sede in Piazza Ellero n. 45 il Comizio Agrario ha presentato ufficialmente la Commissione speciale “Compagnia del giardino” alle tante persone che sono affluite nonostante le condizioni meteorologiche avverse. Dopo i saluti del Presidente Pier Franco Blengini, e dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Mondovì, Erika Chiecchio, il direttore …

0 comments

Le piante spontanee ad uso alimentare

L’utilizzo delle piante spontanee a scopo alimentare non è prerogativa solo del Bel Paese ma, al contrario, le specie “fitoalimurgiche” (così vengono chiamate dai botanici) continuano ad essere le principali e qualche volta le uniche forme di sostentamento nei paesi in via di sviluppo. Ma quali le ragioni del rinato interesse, anche in Piemonte, verso …

0 comments

Compagnia del giardino

La Compagnia del giardino nasce come associazione culturale nel novembre del 2009 a Costigliole Saluzzo (CN) grazie alla volontà di Fabrizio Pellegrino. In quasi dieci anni di attività autonoma si è distinta per aver perseguito una certa idea di giardino come luogo dell’anima, del bello e della condivisione e lo ha fatto attraverso corsi, convegni, visite e …

0 comments

“Il frutteto curioso” e “Vento alto”

11 novembre 2017. La “Compagnia del Giardino”  ha organizzato l’incontro dal titolo “Il frutteto curioso”, (in cui è stato affrontato il tema delle piante da frutto poco comuni, rare e insolite), in collaborazione con il Comizio Agrario di Mondovì. Il corso è stato tenuto da Alessandro Corbellini (Docente di Agraria e noto esperto in materia): – analisi …

0 comments